COMUNICAZIONE VOTO A DOMICILIO - COVID 19

Estratto per riassunto del Decreto-Legge 14 agosto 2020, n. 103 recante “Modalità operative, precauzionali e di sicurezza per la raccolta del voto nelle consultazioni elettorali e referendarie dell’anno 2020”. Disposizioni attuative.

Per gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare e quelli che si trovino nelle condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario per Covid-19 sono ammessi ad esprimere il voto presso il proprio domicilio nel Comune di residenza:

A tal fine tra il 10 e il 15 settembre 2020 l’elettore deve far pervenire al Sindaco del Comune nelle cui liste è iscritto, via e.mail all’indirizzo: demografici@comune.vobarno.bs.it oppure al fax n. 0365.596051 oppure a mano tramite incaricato, i seguenti documenti:

a)      

Una dichiarazione in cui si attesta la volontà dell’elettore di esprimere il voto presso il proprio domicilio indicando con precisione l’indirizzo completo del domicilio stesso;

b)        

Un certificato rilasciato dal funzionario medico dell’ATS, in data non anteriore al 6 settembre 2020 che attesti l’esistenza delle condizioni di cui all’art. 3, comma1, del decreto-legge (trattamento domiciliare o condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per Covid-19.