Emergenza caldo 2019

Afa e caldo intenso, spesso associati a elevati tassi di umidità, forte irraggiamento solare e assenza di ventilazione, possono essere causa di malori e problemi di salute.

Le ondate di calore non colpiscono la popolazione in maniera omogenea. Alcuni sottogruppi, infatti, risultano essere maggiormente esposti per ragioni riconducibili a particolari condizioni personali, sociali e di salute:

gli anziani, i malati cronici, le persone non autosufficienti, chi assume abitualmente farmaci, i neonati e i bambini piccoli, chi fa esercizio fisico o svolge un lavoro intenso all'aria aperta.

In allegato alcuni consigli generali e i comportamenti da tenere o evitare per prevenire i disturbi legati alla ondate di calore e i sintomi cui fare attenzione.

 

Per ulteriori informazioni si rimanda al sito dell'ATS-Brescia https://www.ats-brescia.it/bin/index.php?id=389

Leggi le 10 regole d’oro di Regione su come affrontare il caldo estivo.

Regione Lombardia ha realizzato una brochure informativa sul tema dell’abbronzarsi in sicurezza.

Consigli per una sana alimentazione e una corretta attività fisica in estate

Tag: